blank
Donne in Occidente (37): donne occidentali e l’Islam – Pars Today

L’Unesco ha già lanciato l’allerta: dopo la presa di potere da parte dei Talebani, è molto alto il rischio che si verifichi una vera e propria catastrofe generazionale.
L’ Afghanistan, per evitare e prevenire una catastrofe generazionale necessita di preservare i progressi raggiunti nell’educazione soprattutto per quanto riguarda il mondo femminile e in particolare modo le ragazze adolescenti.

Ad un’intervista alla rete afghana Tolo News, Sayed Zekrullah

Hashim, il portavoce talebano ha dichiarato pubblicamente: “Una donna non può fare il ministro. È come se le fosse messo sul collo un peso che non può sostenere. Non è necessario che le donne siano al governo, loro devono fare figli”.
Esulta aggiungendo che “Le donne afghane sono quelle che fanno figli al popolo dell’Afghanistan, coloro che li educano in base a quelli che sono i veri valori islamici”.

Intanto il membro della commissione Cultura dei sedicenti studenti canonici scrive su Twitter che la cerimonia di insediamento non si terrà più domani bensì in una nuova data da definire.