blank

Dopo una lunghissima attesa il momento tanto atteso è finalmente arrivato, il primo trailer del nuovo capitolo della saga di The Matrix è finalmente stato rilasciato e si mostra dopo una serie di piccoli assaggi rilasciati a giorni alterni, The Matrix Resurrections è finalmente tra di noi.

Il trailer conferma la data di uscita prevista per il primo Gennaio 2022, con la regista Lana Wachowski a condurre le riprese, questa volta unica dal momento che la sorella Lily ha scelto di non voler partecipare a seguito del capitolo Revolutions rilasciato nel 2003 ritenuto come capitolo conclusivo della saga, almeno fino ad oggi.

Ovviamente il protagonista è Neo interpretato come tutti i fan sognavano dal magistrale, Keanu Reeves, il quale verrà affiancato da una vecchia conoscenza, Trinity, interpretata da Carrie-Anne Moss, che dunque tornerà a vestire i panni della compagna dell’eletto.

 

Il trailer

Il trailer in questione apre ad un nuovo scenario, mostra infatti un Thomas Anderson che ha ripreso la sua vita all’interno di Matrix ma colto da un senso di inadeguatezza, inutile sottolineare come probabilmente abbia dimenticato quanto successo in precedenza, è perfino in terapia con uno psicoterapeuta e prende abitualmente le pillole blu.

Questo equilibrio si rompe quando incontra però un personaggio simil Morpheus che gli si presenta con le fatidiche pillole rosse, di li a poco riappare Neo, l’eroe fautore della liberazione degli esseri umani dalle macchine e da Smith, antagonista principale nei 3 capitoli precedenti.

Non rimane dunque che attendere per vedere ulteriori trailer un po’ più chiari e ovviamente il rilascio globale che a sorpresa non ha visto alcun tipo di ritardo.