È online o non è online? E quando è stata l’ultima volta che si è connesso? Posso aspettare una risposta a breve oppure devo aspettare che torni online? Gli utenti di WhatsApp si pongono queste domande grazie all’informazioni sull'”Ultimo accesso” riportate sotto il nome del contatto nella chat.

Allo stato attuale l’applicazione offre la possibilità di rendere visibile questi dati a “Tutti”, “Ai miei contatti” o a “Nessuno”. Il team di WhatsApp è al lavoro su una quarta opzione, che renderà ancora più versatile e granulare il controllo su chi può vedere tali dati: è in arrivo l’opzione “Ai miei contatti ad eccezione di…”. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

WhatsApp: nuova funzione in arrivo per gli amanti della privacy

Con questa nuova funzione l’utente potrà così restringere ulteriormente il numero di persone che potranno visualizzare i dati sull’ultimo accesso, escludendo uno o più dei propri contatti. Ci sarà però un prezzo da pagare per mantenere riservate le informazioni: attivando l’opzione, si perderà la possibilità di vedere le informazioni sull’ultimo accesso del contatto escluso, proprio come succede ora nel caso non aveste l’ultimo accesso attivo.

Utile aggiungere che l’opzione per escludere determinati contatti dalla visione di alcuni dati personali sarà applicata anche alla sezioni che regolano l’accesso alle informazioni sull'”Immagine del profilo” e sulle “Info” – entrambe comprendono al momento solo le tre opzioni citate in apertura (Tutti, Ai miei contatti e Nessuno). Queste novità sono al momento in sviluppo nella versione iOS di WhatsApp, ma arriveranno anche su Android, secondo tempistiche ancora da definire.

E visto che le anticipazioni sulle novità con WhatsApp non finiscono mai nelle ultime ore è tornata alla ribalta la funzione per la ricerca dei messaggi in base alla data, di cui si parla da oltre un anno. I colleghi di WABetainfo dicono solo che il team di sviluppo è ancora all’opera, mostra un nuovo screenshot tratto dalla versione iOS ma non offre altre indicazioni utili per stabilire quando arriverà.