blankFiido X non è la classica eBike, o meglio definita bici a pedalata assistita, ma un modello pieghevole dalle ridottissime dimensioni, e sopratutto dal design unico nel proprio genere.

Il modello rappresenta l’evoluzione della precedente Fiido D11, ed ha specifiche tecniche davvero molto interessanti. Integra una batteria al litio da 417,6 Wh, con autonomia superiore ai 130 Km, ha motore in grado di generare una coppia di 40 n/m (per una velocità massima di 25 km/h), senza dimenticarsi il sistema di trasmissione meccanica (ovvero il cambio) a 7 marce targato Shimano e le ruote da 20 pollici.

La Fiido X presenta anche un esclusivo sistema di sicurezza che non richiede l’ausilio della chiave, sostituendo il tradizionale lucchetto con un lucchetto intelligente con password, da utilizzare in combinazione con l’applicazione mobile ufficiale (in arrivo all’inizio del 2022).

Concludono le specifiche tecniche i freni a disco, le luci a LED, un piccolo display LCD incastonato nel manubrio (con porta USB), ed il sistema di chiusura che la rende facilmente trasportabile, grazie anche ad un peso di soli 17,5 kg.

 

Fiido X: un progetto vincente

La Fiido X arriverà ufficialmente sul mercato ad un prezzo di listino di 1999 dollari, tuttavia al momento la potete acquistare e sostenere su Indiegogo. La campagna di crowdfunding sta andando letteralmente a gonfie vele, l’azienda ha registrato più di 1300 ordini con oltre un milione di euro effettivamente raccolti.

Un progetto che a prima vista appare essere estremamente vincente, e che alzerà ancora di più il livello delle eBike, in questo caso addirittura pieghevoli. Se interessati a scoprirla da vicino, collegatevi qui su Indiegogo.