WhatsApp: niente ultimo accesso, sarete invisibili in chat con un trucco

Spiare il proprio partner su WhatsApp in alcuni casi può essere un’esigenza di primaria importanza. Sulla piattaforma di messaggistica istantanea si nascondono spesso e volentieri conversazioni del tutto segrete e chat che lasciano pensare ad un tradimenti nel legame di coppia.

 

WhatsApp, spiare il partner grazie alla chat desktop

Sono molti gli utenti che, dinanzi a prove evidenti di una possibile infedeltà, decidono di affidarsi alla lettura delle conversazioni per far emergere prove del tradimento o per scoprire novità sul comportamento del proprio lui o della propria lei.

Gli utenti di WhatsApp, nella maggior parte delle occasioni scelgono una tecnica che sì garantisce qualche risultato ma non con continuità. La lettura diretta delle conversazioni, nonostante sia un metodo molto semplice ed immediato, prevede delle falle. Chi ha alcuni messaggi da nascondere infatti potrebbe a rimuovere in poco tempo tutti i messaggi, non lasciando quindi alcun genere di traccia del proprio comportamento.

Per spiare con costanza il proprio partner è possibile affidarsi ad un vantaggioso secondo metodo, legato al sistema WhatsApp Web. Grazie alla piattaforma desktop si possono copiare le chat del partner su un dispositivo fisso di proprio possesso.

Il metodo è molto semplice. Per spiare le conversazioni basta avere a propria disposizione un dispositivo fisso ed il pieno possesso dello smartphone altri, anche per pochi secondi. Attraverso il menù Impostazioni di WhatsApp si potrà far partire la sincronizzazione delle conversazioni. Grazie a tale tecnica, le chat saranno aggiornate in tempo reale e pronte alla lettura in ogni momento.