smart

SMART azzarda una mossa audace ed entra nel mercato dei crossover urbani elettrici con Concept 1, dichiarando che questo è solo un assaggio rispetto a ciò che verrà in futuro. Mercedes-Benz e Geely hanno unito le forze in questo caso.

inoltre, Daniel Leskow, vicepresidente delle vendite globali SMART, ha aperto le porte del progetto alla direzione della fabbrica che si trova a Guangzhou, in Cina.

I team di sviluppo dalla Cina e dalla Germania hanno lavorato 24 ore su 24 per creare il nuovo veicolo. SMART ha sicuramente scelto la strada della mobilità elettrica, e lo si può capire soprattutto grazie alla presenza di Geely. Dirk Adelman, CEO di SMART Europe, ha annunciato che saranno 430 i km percorribili con una ricarica completa, senza parlare troppo della potenza o delle prestazioni dei motori.

Qualche sbirciata all’interno

SMART #1 mostra un nuovo concetto di apertura della porta tramite un’app dedicata sullo smartphone. Quando ci si avvicina all’auto, l’area delle maniglie delle porte si illumina e, quando attivata, apre le porte. Con porte incernierate davanti, porte posteriori incernierate sul retro e nessun montante B, la #1 promette un facile ingresso e uscita dall’auto.

All’interno, la casa automobilistica ha posizionato quattro sedili e un pavimento completamente piatto per l’area dei passeggeri posteriori. Nella parte anteriore, una console centrale separa il guidatore dai passeggeri laterali. Come la maggior parte delle nuove concept car o dei veicoli premium, la #1 è dotata di un display touch-screen per infotainment. Per SMART #1 è alimentato dal sistema MBUX fornito da Mercedes-Benz.

Una nuova caratteristica  riguarda il tetto, che è qualcosa di nuovo per gli standard SMART. Il tetto panoramico in vetro può essere utilizzato anche come pannello per una proiezione. Se il cielo è nero, puoi proiettare quello che più ti piace.