Sex-Education

Sex Education può essere definita come una delle serie TV di Netflix più apprezzate negli ultimi tempi, soprattutto da un target di giovani. Tuttavia, è riuscita anche ad essere apprezzata da un pubblico adulto, poiché riesce ad affrontare con leggerezza le tematiche sessuali senza togliere spazio a discorsi più delicati come il rapporto tra genitori e figli.

 

 

Sex Education 3: le anticipazioni della nuova season

L’attesissima terza stagione di Sex Education uscirà il 17 settembre con otto nuovissimi episodi e avrà inizio con un nuovo anno scolastico al liceo Moordale. Si partirà con un salto temporale: Otis cambierà atteggiamento, diventerà più sicuro di sé e meno timido dando spazio anche a relazioni occasionali, Eric e Adam hanno deciso di rendere ufficiale la loro relazione e Jean sta per dare alla luce un bambino. Durante ciò la nuova preside Hope sta facendo in modo di riportare l’eccellenza all’interno della scuola, Aimee approccia al femminismo e Jackson s’innamora, ma comunque rimane la questione irrisolta del messaggio vocale scomparso.

Sex Education 3: ecco quale sarà il cast

Il personaggio principale dello show è Otis, interpretato da Asa Maxwell Thornton Farr Butterfield, anche conosciuto come Asa Butterfield, il quale ha già esperienze importanti nonostante la giovane età di 24 anni (Il bambino con il pigiama a righe e Hugo Cabret). La madre di Otis è Jean, ossia Gillian Leigh Anderson, nel ruolo della terapista sessuologa. Anch’essa ha esperienze di livello nella serie TV X-Files e The Crown.

C’è poi l’amico di Otis, Eric Efflong, interpretato da Ncuti Gatwa, che è alla sua vera e propria prima vera interpretazione importante. Maeve Wiley, interpretata da Emma Mackey, che sarebbe l’amore segreto del protagonista.

Ci sono anche delle new entri nella season 3, tra cui Hope Haddon, interpretata dall’attrice Jemima Kirke, ovvero la nuova preside della Moordale High. Jason Isaacs nel ruolo di Peter Groff, fratello maggiore del preside Groff e infine Dua Saleh nel ruolo di Cal, nuovo studente spesso in contrasto con la nuova preside.