WhatsAppFamosa per la sua efficacia, il suo bacino di utenti e la rapidità nel proporre interessanti novità, l’applicazione WhatsApp riveste un ruolo di primaria importanza nella gestione dei contatti sia nella sfera privata che professionale. Ogni chat è al suo posto con tanto di contenuti annessi per foto, video, audio e note vocali. Consente anche di gestire in modo stabile ed efficace chiamate e video chiamate. Allora perché si verifica la cancellazione di alcune chat? La risposta arriva da un aggiornamento che presto sarà rilasciato da Facebook per gli utenti mobile di Android ed iOS. Scopriamo le ultime novità in programma.

 

WhatsApp ed il mistero delle chat che scompaiono dall’elenco

Tanti utenti hanno necessità di rimanere all’ombra di alcune chat scomode. Al momento l’unica soluzione per mantenere un marginale riserbo restano i messaggi effimeri trattati esaustivamente al link precedente. Ed ecco l’analogia con il comportamento che l’app assumerà nel corso dei prossimi mesi in relazione a chat private e di gruppo. Il team di Menlo Park incaricato dello sviluppo delle nuove funzioni sta mettendo in conto di prevedere l’uso delle chat effimere quale mezzo per preservare la privacy dell’utente.

Secondo quanto riportato in anteprima assoluta dall’onnipresente team di WaBetaInfo è in via di implementazione un tool intero che consentirà di nascondere le conversazioni a tempo sia per quanto riguarda i messaggi utente-utente che tra utenti appartenenti ad un gruppo di conversazione. Una funzione comoda che secondo i primi screenshot consentirebbe di limitare il range di visibilità di una chat ad un massimo di 7 giorni, come accade già adesso con i singoli messaggi inviati e ricevuti dai propri contatti.