blank

Nel corso dei prossimi mesi il team di sviluppo della One UI di Samsung sarà estremamente impegnato a rilasciare le beta della One UI 4.0 e a risolvere gli eventuali bug che verranno a galla.

Mentre i possessori della serie Samsung Galaxy S21 possono già iniziare a sfregarsi le mani considerando il probabile arrivo della beta già a partire da questo mese, il sempre ben informato leaker Ice Universe ha pubblicato un tweet. Scopriamo insieme i dettagli.

 

Samsung vuole vendere tantissimi foldable

Nel leak afferma che ben presto la compagnia inizierà a testare internamente la beta della One UI 4.0 sulla famiglia Samsung Galaxy S21. Dalle informazioni relative al changelog della versione G99x0ZCU2ZUHI, sembra che il nuovo firmware conterrà le seguenti novità, come piccole novità generali a livello della UI, nuovo effetto di trasparenza nella sezione relativa alle notifiche, miglioramenti vari per effetti ed animazioni.

Un ulteriore tweet di Ice Universe svela per la prima volta quella che dovrebbe essere la nuova animazione di ricarica della One UI 4.0. Un nuovo rapporto pubblicato da The Elec circa le stime di vendita dei nuovi smartphone pieghevoli a marchio Samsung basato su una proiezione realizzata dagli analisti di Display Supply Chain Consultants (DSCC), indica che il colosso sudcoreano ha come obiettivo vendere almeno 7.2 milioni di unità per il 2021. 

Si tratta di una stima decisamente incoraggiante rispetto al numero di unità commercializzate l’anno scorso, in qualche modo supportato dalle più di 900mila unità di Samsung Galaxy Z Fold3 5G e Samsung Galaxy Z Flip3 5G pre-ordinati. DSCC ha inoltre stimato che il colosso sudcoreano abbia stimato di investire almeno 2 miliardi di dollari in pubblicità per spingere le vendite dei nuovi smartphone, uno sforzo economico gargantuesco giustificato dall’importanza che la categoria di prodotti ha per la compagnia.