Iliad offre una novità ma solo ad alcuni utenti, ecco cosa cambia

La prossima frontiera di Iliad è rappresentata dalla telefonia fissa. Dopo aver acquisito un ruolo di predominanza nel fronte della telefonia mobile in Italia con le sue tariffe low cost, il gestore francese guarda in prospettiva e lavora al lancio delle prime offerte con Fibra Ottica.

 

Iliad ha siglato una doppia partnership: vicina la Fibra ottica

Le indiscrezioni circa una disponibilità delle offerte d Iliad per la Fibra Ottica si rincorrono da mesi. Gli analisi sono concordi nel prevede anche per la telefonia promozioni all inclusive con i costi più bassi del mercato.

Nel corso di queste settimane estive, Iliad ha lavorato sul fronte operativo per stabilire partnership strategiche al lancio della Fibra ottica. Il gestore francese può ora contare su due partner di primo piano: Open Fiber FiberCop. Se l’accordo con Open Fiber rappresentava una realtà già assicurata da mesi, l’accordo con la società FiberCop di TIM assicura nuove prospettive di crescita per la telefonia fissa di Iliad.

Sempre il provider transalpino, da quasi un anno a questa parte, può contare sull’autorizzazione del Ministero dello Sviluppo Economico. L’ok da parte del Ministero ha aperto ufficialmente i lavori per il lancio di reti per la telefonia fissa.

Gli utenti ovviamente sono interessati da quelle che potrebbero essere le tempistiche per le prime offerte. Archiviata l’estate, ulteriori aggiornamenti sul capitolo Fibra ottica potrebbero arrivare già entro l’autunno. Una prospettiva realistica potrebbe essere il lancio delle prime tariffe per la Fibra ottica entro la fine dell’anno o nella prima parte del 2022.