Apple Watch Apple Watch Series 7 potrebbe arrivare soltanto a fine settembre a causa di alcuni problemi riscontrati nella fase di produzione. Le indiscrezioni rivelano che tra i motivi per i quali le aziende potrebbero aver dovuto posticipare la produzione di massa dei dispositivi potrebbe esserci la presenza di un elevato numero di sensori in uno smartwatch le cui dimensioni non ne facilitano l’inserimento.

Il colosso di Cupertino potrebbe avere intenzione di lanciare uno smartwatch capace di garantire funzionalità interessanti e rinnovate rispetto alla versione precedente ma le voci si dimostrano contrastanti. Alcune delle funzionalità ipotizzate potrebbero non essere presenti su Apple Watch Series 7 ma è certo che i prossimi modelli sfoggeranno importanti aggiornamenti. 

Apple Watch: in futuro arriveranno funzionalità interessanti!

 

La misurazione della glicemia, il monitoraggio della pressione sanguigna, la misurazione della temperatura corporea e il monitoraggio avanzato del sonno saranno soltanto alcune delle funzionalità che sarà possibile sfruttare sugli Apple Watch del futuro.

Potrebbe essere Apple Watch 8 il modello destinato a ricevere la maggior parte degli aggiornamenti sui quali il colosso di Cupertino sembra essere a lavoro già da tempo. La misurazione del livello di glucosio nel sangue, ad esempio, il cui debutto sarebbe potuto avvenire con l’arrivo di Apple Watch Series 7 è stato posticipato e soltanto il prossimo modello di smartwatch Apple potrebbe accogliere il sensore necessario.

La versione in arrivo nelle prossime settimane sfoggerà delle novità che riguarderanno principalmente il suo design. Apple adotterà un nuovo display più grande e più sottile con bordi squadrati rendendo il dispositivo simile ad iPhone 12.