blank

L’ente nazionale più famoso in tutto il paese è senza ombra di dubbio posteitaliane l’agenzia vestita di giallo infatti vanta una platea di clienti davvero estesa conquistata negli anni grazie ai propri servizi sempre al passo coi tempi e con un corso di gestione davvero conveniente.

Questo contesto così magnifico però nasconde anche un lato oscuro spesso il nome autorevole di poste italiane infatti viene utilizzato per fini non così benevoli i truffatori infatti sfruttano il buon nome dell’ente nazionale per spedire vere e propria mail o SMS di phishing ai clienti nel tentativo di ottenere le loro credenziali di accesso on-line.

Si tratta di un fenomeno davvero molto diffuso in cui è facile incappare l’unico modo per difendersi è quello di prestare molta attenzione quando leggete in modo tale da cogliere i dettagli che fanno da campanello d’allarme.

 

Phishing Poste Italiane

blank

In questo caso il fishing come potete ben leggere prende corpo in un sms spacciato indebitamente per una comunicazione ufficiale di poste italiane, la quale stando a quanto presente nel corpo testo, avvisa Rebel utente di un’anomalia riscontrata sul proprio conto da risolvere eseguendo l’accesso presso un apposito link inserito più in basso.

Inutile stare a dire che con link e la pagina di fishing vera e propria, è sul fatti rimanda ad una falsa area clienti over le vostre credenziali non appena digitate verrebbero immediatamente copiate e spedite i truffatori con esiti indubbiamente devastanti.

Il consiglio è ovviamente quello di prestare molta attenzione quando leggete, abbiate o più scettico e prima di andare nel panico analizzate bene quello che c’è scritto spesso infatti gli sms di phishing hanno un design molto casereccio ufficiali da parte di un ente statale.