eFootball2022

eFootball 2022 verrà lanciato in tutto il mondo su PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X|S, Xbox One e PC il 30 settembre.

Annunciato oggi da Konami, il gioco formalmente noto come PES 2022 promette una serie di modifiche alla formula di Pro Evolution Soccer, incluso il fatto chiave che ora è free-to-play.

Tuttavia, non tutti questi aggiornamenti e modifiche saranno visibili il 30 settembre. Konami ha definito il lancio un “assaggio di cosa aspettarsi” prima che un aggiornamento importante venga pubblicato in autunno.

Il contenuto di lancio viene ridimensionato con solo nove squadre disponibili al momento del lancio. Questi includono FC Barcelona, ​​FC Bayern München, Juventus, Manchester United, Arsenal FC, SC Corinthians Paulista, CR Flamengo, CA River Plate e São Paulo FC. È inoltre disponibile una scelta di sei stadi tra cui Camp Nou, Old Trafford, Allianz Stadium, Emirates Stadium, Allianz Arena e eFootball Stadium.

Oltre al gioco offline contro gli amici o l’IA, ci saranno anche eventi online settimanali che dove verranno utilizzate solo squadre preimpostate e forniranno premi come GP, moneta spendibile nel gioco. I giocatori di PlayStation 5 potranno incontrarsi contro gli utenti di PlayStation 4, ma anche con quelli di Xbox Series X|S e Xbox One.

Molti più contenuti del previsto

Più contenuti verranno aggiunti entro la fine dell’autunno, incluso il nuovo modello di monetizzazione della piattaforma che Konami promette sarà “ribilanciato per garantire che tutti i giocatori possano raggiungere lo stesso potenziale, indipendentemente da come acquisiscono oggetti di gioco“.

Altri nuovi contenuti in autunno includeranno la modalità Squadre creative che consente ai player di ingaggiare calciatori e allenatori.

Le nuove modalità di partita includeranno anche eFootball Creative League, Tour Event, Challenge Event, Online Quick Match e Online Match Lobby, anche se Konami ha sottolineato che alcune modalità di gioco saranno attive dopo il lancio iniziale.