blank

Il nuovo film in arrivo a Natale dedicato alle avventure dell’amichevole arrampicamuri di quartiere, ha visto l’arrivo del primo trailer ufficiale negli scorsi giorni, un rilascio che ha portato però un hype a dir poco mostruoso, evento che lo ha reso il trailer più guardato della storia con oltre 389 milioni di visualizzazioni, un numero incredibile.

Tutto ciò è legato al fatto che le possibilità di vedere l’arrivo degli altri Peter Parker, Interpretati da Andrew Garfield e Tobey Maguire, sono davvero elevati, evento che sarebbe gradito a sostanzialmente tutti i fan della saga, che sperano di vedere le tre versioni cooperare nello stesso film e magari imparare l’uno dall’altro, del resto a chi non piacerebbe vedere Tobey Maguire dire a Tom Holland “Da grandi poteri derivano grandi responsabilità”.

Il trailer ovviamente non ha fatto altro che fomentare questa possibilità, una serie di elementi di richiamo sono infatti stati inseriti nel trailer, dalla classica sfera esplosiva con tanto di risata caratteristica del Green Goblin di Defoe fino all’apice raggiunto con il Dr. Octopus di Molina, ciò non toglie però che all’interno della clip ci sono molti altri dettagli segreti che forse vi sono sfuggiti, vediamoli insieme.

 

I dettagli nascosti alla perfezione

Dare Devil

blank

All’inizio del traile vediamo uno sconsolato Peter Parker che dopo la rivelazione di identità subita da Misterio, si trova a dover affrontare degli ingiusti guai con la giustizia, il suo avvocato inquadrato sulla destra richiama però ad un personaggio già visto sia per il suo vestiario che per la sua silhouette, che si tratti del Dare Devil di Charlie Cox, noi ci speriamo molto.

La metafora dei treni

blank

Un toco di classe presente nel treno è la metafora effettuata con i treni manipolati da Steven Strange, i vagoni vengono infatti duplicati parallelamente, un chiaro richiamo alla piega che sta prendendo la fase 4 verso appunto il multiverso.

Richiamo a Spider Man 2

I vagoni non fanno solo da metafora per il multiverso, sono un ulteriore richiamo ad un altro amichevole spiderman di quartiere, essi infatti sono lo stesso identico modello presente durante lo scontro tra Peter e Doc Oc. in Spiderman 2 in cui poi il villain disattiva i freni obbligando l’eroe ad uno sforzo sovraumano.

Un cumulo di polvere e detriti sospetto

blank

In un punto del trailer per pochi secondi possiamo vedere la presenza di un cumulo di detriti e polvere sollevarsi verso il nostro eroe, che si tratti del famoso villain presente in Spiderman 3 Sandman ? Molto probabilmente si.