blank

Sembrerebbe che Oppo sia davvero intenzionata a produrre un tablet: è già da qualche mese che si parla dell’ipotetico dispositivo, ma ora finalmente inizia a trapelare qualche piccolo dettaglio concreto.

Il leaker Digital Chat Station ha infatti parlato del tablet e ha rilasciato qualche informazione a riguardo: il design dovrebbe essere molto simile a Huawei MatePad Pro 12.6. Scopriamo maggiori dettagli.

 

Oppo X 2021: sono spuntati i primi indizi sul tablet

La prima indiscrezione è arrivata lo scorso anno, e l’ultimo rumor risale invece a luglio: Oppo a quanto pare entro fine 2021 lancerà il suo primo tablet. Oggi il noto leaker Digital Chat Station, che già si era esposto sul tema, si sbilancia ancora ed entra però più nello specifico, svelando alcune delle caratteristiche che dovrebbe avere il dispositivo. Sembra che l’intenzione di Oppo non sia quella di entrare nel mercato dei tablet con un prodotto economico, magari pensato come opzione abbordabile per il settore educational, andando incontro alle esigenze accentuate dall’ultimo anno e mezzo di emergenza pandemica che ha spinto le vendite dei tablet.

Il primo tablet di Oppo sarebbe invece un prodotto destinato al segmento medio-alto, e per rendere l’idea del tipo di dispositivo che dobbiamo aspettarci il leaker allega al proprio post su Weibo un’immagine del Huawei MatePad Pro da 12,6 pollici: la diagonale dello schermo infatti dovrebbe essere proprio quella, e il design in generale sarebbe simile, con cornici simmetriche e sottili.

A livello software Oppo avrebbe preparato una versione di ColorOS, la propria personalizzazione di Android, ottimizzata però per tablet, con dock e widget dedicati per rendere l’interazione e la navigazione più naturali. Inoltre, nell’ottica della creazione di un ecosistema di dispositivi sempre più ampio e facile da connettere, il tablet di Oppo supporterà le funzioni di continuità con gli smartphone, gli smartwatch (di recente è stato il momento dell’Oppo Watch 2) e gli auricolari del brand cinese.