Secondo le ultime anticipazioni provenienti dalla Cina, OnePlus non dovrebbe presentare una serie OnePlus 9T quest’anno, concentrandosi piuttosto su un modello più economico della serie OnePlus 9.

È quasi certo infatti che nel mese di ottobre vedremo l’arrivo di OnePlus 9 RT, successore di quel OnePlus 9R lanciato nella scorsa primavera e destinato esclusivamente al mercato indiano. Scopriamo insieme maggiori dettagli.

 

OnePlus 9: la scheda tecnica negli ultimi leak

Il nuovo modello invece, che non dovrebbe rappresentare un grosso passo in avanti rispetto al predecessore, dovrebbe essere commercializzato in Cina e in India, lasciando a bocca asciutta gli utenti dei mercati occidentali. Quella trapelata nelle ultime ore su Weibo, noto social network cinese, è una scheda tecnica che mostra molte similitudini con OnePlus 9R, con miglioramenti legati al comparto fotografico. Dovremmo dunque ritrovare lo schermo FullHD+ (1080 x 2400 pixel) da 6,55 pollici con frequenza di refresh a 120 Hz e punch hole per alloggiare la fotocamera destinata ai selfie.

Sembra destinato a tornare anche lo Snapdragon 870, affiancato da 8/12 GB di memoria RAM e 128/256 GB di memoria interna di tipo UFS 3.1. Nessuna sorpresa quindi, ma è uno schema operativo già visto per i modelli delle precedenti serie “T”, che non hanno mai portato stravolgimenti esagerati. La fotocamera posteriore invece dovrebbe utilizzare un sensore Sony IMX766 da 50 megapixel, lo stesso di OnePlus Nord 2, assistito da un sensore Sony IMX481 da 16 megapixel con lente ultra grandangolare e da un sensore in bianco e nero da 2 megapixel, mentre al frontale troveremo un sensore da 16 megapixel.

Per il resto OnePlus 9 RT dovrebbe avere una batteria da 4.500 mAh con ricarica rapida a 65 watt ma soprattutto dovrebbe essere il primo a utilizzare nativamente OxygenOS 12, basata su Android 12. Non dovrebbero mancare la tecnologia NFC per i pagamenti in mobilità, due speaker stereo e un motore di vibrazione sull’asse delle X. Il lancio ufficiale dovrebbe avvenire nel mese di ottobre, quindi è più che probabile che nel corso delle prossime settimane scopriremo qualcosa di più sul nuovo smartphone targato OnePlus.