Whatsapp: arriva la grande notizia, l'app sbarca anche su iPad e tablet Android

Da settimane ormai Whatsapp è tra gli argomenti più discussi dalla maggior parte del mondo. Sembra proprio che l’applicazione di messaggistica istantanea si sia svegliata in tempo per una rimonta eccezionale nei confronti della nota app Telegram. Questa infatti, in modo del tutto “silenzioso” sta scavalcando il logo verde, lasciandolo in disparte nel mondo della telefonia. Ovviamente però il rivale non si lascerà prevaricare da Telegram, e così tra nuove funzionalità, interfacce aggiornate e accorgimenti utili, gli sviluppatori si stanno dando da fare.

Whatsapp: le novità non sono finite

Gli esperti di WABetaInfo su Twitter, annunciano l’arrivo di Whatsapp anche per iPad. “WhatsApp sta lavorando sul multi-dispositivo 2.0, e puoi utilizzare iPad come nuovo dispositivo collegato” scrivono nel post: “È previsto che anche i tablet Android riceveranno presto il supporto al multi-device“.

Gli sviluppatori sono quindi pronti ad aggiungere i dispositivi sopraindicati tra quelli compatibili con il multi-device 2.0. Ad oggi, la funzione di Whatsapp è già disponibile in versione beta ma l’app per iPadOS non è compresa (ma mai dire mai, no?). Molto probabilmente, infatti, già nella prossima versione per i developer l’app sarà già integrata e non dovrà passare da browser o richiedere il mirroring via iPhone.

Dove scappate? Non finisce mica qui! Sembra che sia stato rilasciato un nuovo programma beta per la versione desktop di Whatsapp. Quest’ultimo permetterebbe ai partecipanti su Windows e macOS di testare funzionalità mai viste prima. Tra queste vi sono la visualizzazione delle onde sonore nei messaggi vocali e la possibilità di riascoltare un audio prima di inviarlo ad un’altra persona o in un gruppo.