smartphone-ecco-quelli-che-sono-veri-e-propri-cimeli-da-collezione

Il mondo del collezionismo lascia sempre a bocca aperta. Quando pensi che quell’oggetto è solo ferro vecchio, scopri invece quanto oggi può valere agli occhi di chi lo colleziona. Spesso il prezzo nessuno se lo immaginerebbe. Stessa cosa vale per il mondo della telefonia. Scopriamo insieme vecchi smartphone che oggi sono veri e propri cimeli da collezione. Alcuni superano anche le migliaia di euro di valore.

 

Smartphone: ecco gli antenati che valgono quanto i top di gamma

Ebbene sì, esistono vecchi smartphone che oggi valgono quanto i top di gamma. Chiamarli così risulta essere un po’ esagerato, anche perché i più non avevano schermi a colori e touch screen. Tuttavia, per la loro rarità, attualmente possono valere una vera e propria fortuna.

Il primo di cui vi vogliamo parlare è l’Apple iPhone 2G, il precursore degli attuali modelli della casa di Cupertino. Ovviamente design e funzionalità sono ben lontane, ma non il prezzo. Infatti uno di questi smartphone può superare le 1.000 euro se funzionante e completo di scatola e accessori originali.

Un altro modello che oggi si aggira sui 1.000 euro, ma che uscì parecchi anni fa, più precisamente nel 1984, è il Motorola DynaTAC 8000x. Non si tratta di un vero e proprio smartphone, ma di uno dei primi telefoni mobili. Infatti le sue dimensioni ricordano una cornetta gigante. Ne sono stati realizzati solamente 30.000 esemplari e per la sua rarità oggi il suo pezzo è molto quotato e ricercato dai collezionisti.

In questo elenco non poteva mancare il Nokia 9000 Communicator. Fu il primo di questa serie che la multinazionale finlandese produsse. Presentato nel 1996, questo simpatico smartphone ricorda, dalla forma, un minuscolo laptop. Anche il prezzo si avvicina molto a un notebook attuale. Infatti questo speciale modello “preistorico” può essere tranquillamente venduto sopra le 1.000 euro.

Insomma, esistono tanti smartphone costosi che oggi, pur non essendo al passo con la tecnologia, sono pezzi unici e ricercati capaci di valere parecchi soldi. Una sorta di investimento per il futuro o, più semplicemente, una passione innata per il mondo della telefonia.