blank

Il social network certamente più famoso in tutto il pianeta è senza alcun dubbio Instagram, la piattaforma di proprietà Facebook vanta infatti una platea di utenti a dir poco mostruosa, conquistati fin dall’inizio dal format incentrato principalmente sulle foto, in modo da creare quasi un fotodiario di se stessi, feature che nel tempo si è evoluta con nuove funzionalità e per alcuni è sfociata in un vero e proprio business.

Ovviamente tutto ciò rende Instagram un pezzo di primaria importanza in ciò che compone la nostra identità digitale, elemento che dunque da un peso specifico al nostro profilo decisamente di livello elevato.

Tale caratteristica contestuale rende però i profili delle prede davvero succulente per truffatori e hackers, i quali sono attratti appunto dalla possibilità di sfruttare il furto di identità per compiere azioni illegali e camuffarsi sotto mentite spoglie.

 

Phishing Instagram

blank

In questo caso il tentativo di appropriarsi delle credenziali di accesso Instagram prende corpo in una mail di phishing spacciata per una comunicazione ufficiale del social network che invita l’utente, a seguito di fantomatici accessi falliti, ad accedere in modo sicuro presso un apposito link inserito in basso nel corpo testo.

Ovviamente la mail, seppur davvero ben fatta, è ingannevole, per accorgervene in questo casa basta avere occhio e leggere bene, l’italiano adoperato non è decisamente adeguato ad una mail ufficiale di Instagram, sebbene l’e-mail mittente ricalchi quella ufficiale, copiata tramite l’exploit smoofing.

Il consiglio che vi diamo è quello di avere occhio scettico e cogliere tutti i piccoli segnali di allarme che possono farvi capire l’entità malevola della mail.