AppleLa nuova generazione di iPhone sarà portatrice di alcune novità interessanti ma tra queste non ci sarà il Touch ID sotto il display. Apple ha testato la nuova tecnologia su alcuni iPhone ma l’arrivo della novità è ancora lontano

Apple lavora a un iPhone con Touch ID sotto il display!

 

L’idea di lavorare a un sensore per il Touch ID da inserire sotto il display dei prossimi iPhone, secondo Mark Gurman, pone le basi alla futura integrazione al di sotto del pannello frontale del dispositivo di un ulteriore sensore dedicato al riconoscimento facciale.

La fonte afferma infatti che tra le intenzioni del colosso di Cupertino potrebbe esserci quella di integrare il Touch ID sotto il display dei due modelli di iPhone meno sofisticati che vanno a costituire annualmente le serie, per poi riservare l’introduzione del Face ID sotto il display ai due modelli di punto, Pro e Pro Max.

Dettaglio da tenere a mente è che non sarà la generazione di iPhone in arrivo a settembre a ospitare la novità. Il colosso potrebbe dedicarsi alle nuove tecnologie a partire dalle prossime settimane per poi procedere con la loro effettiva realizzazione in vista del lancio degli iPhone 14.

Gli iPhone del 2022 dovrebbero inaugurare l’addio al notch da parte di Apple e alla versione “mini” apparsa per la prima volta insieme ad iPhone 12. L’analista Ming-Chi Kuo si era già espresso a riguardo nel corso dei mesi passati svelando con largo anticipo quelle che potrebbero essere alcune novità previste per il prossimo anno.