blank

LG Display raddoppierà la sua capacità di produzione di display OLED per favorire l’utilizzo di questa tecnologia su altri prodotti da parte di Apple.

LG Display, che dovrebbe svolgere un ruolo sempre più importante nella catena di approvvigionamento di Apple, sta pianificando di raddoppiare la sua capacità di produzione di display OLED per l’azienda di Cupertino. Scopriamo insieme i dettagli.

 

LG raddoppia la produzione di display OLED per Apple

Secondo un nuovo report di ITHome, l’azienda di Cupertino dovrebbe includere la tecnologia OLED su più dispositivi in futuro. LG Display starebbe investendo in apparecchiature aggiuntive per raddoppiare la produzione di piccoli display OLED, passando da 30.000 a 60.000 unità al mese. Il report, che cita una fonte “affidabile”, afferma che la maggiore capacità sarà quasi interamente utilizzata per i display OLED destinati ai dispositivi Apple.

Apple attualmente utilizza display OLED solo nei suoi iPhone di fascia alta. I modelli di fascia bassa di iPhone‌, come iPhone XR e iPhone SE 2, continuano a utilizzare la tecnologia LCD. Inoltre, con l’introduzione del nuovo iPad Pro da 12,9 pollici, Apple ha introdotto anche i primi display mini-LED. Questa tecnologia dovrebbe fare il suo debutto anche nella linea Mac, sui prossimi MacBook Pro da 14 pollici e 16 pollici.

Nonostante l’introduzione dei mini-LED, Apple prevede di portare la tecnologia OLED anche su alcuni modelli di iPad. Inizialmente alcuni rumors avevano indicato l’iPad Air di quinta generazione come primo iPad con display OLED, ma fonti più affidabili affermano che il primo iPad con display OLED arriverà solo nel 2023.