Samsung La presentazione ufficiale dei nuovi pieghevoli è già avvenuta e Samsung può ora dedicarsi interamente alla messa a punto dei top di gamma previsti per i primi mesi del prossimo anno. La nuova famiglia Galaxy S22 dovrebbe essere pronta al debutto già nel mese di gennaio, un periodo non ancora troppo vicino che non pone comunque limiti alle indiscrezioni. Le ultime novità riguardanti il Samsung Galaxy S22 offrono importanti dettagli riguardo una delle componenti adottate dal colosso sudcoreano.

Samsung Galaxy S22 arriverà con un chip Snapdragon 898 nella maggior parte dei Paesi!

 

La nuova serie di top di gamma Samsung Galaxy S22, stando a quanto riferito da fonti provenienti dalla Corea del Sud, sarà disponibile in una variante dotata di chip Exynos 2200 e in una versione alimentata da chip Snapdragon 898. Quest’ultima opzione sarà però quella più semplice da ottenere.

Samsung sembrerebbe avere intenzione di rilasciare i Galaxy S22 con chip Exynos soltanto in pochissimi Paesi, tra i quali potrebbe non esserci proprio la Corea del Sud. A giustificare la scelta del colosso non sarebbero motivi legati alla qualità garantita dal chip bensì le difficoltà riscontrate da Samsung nella produzione di massa di una quantità non indifferente di componenti.

Il colosso potrebbe non riuscire a coprire l’effettiva domanda e al fine di evitare intoppi si affiderà a un processore Snapdragon 898 per la maggior parte dei suoi prossimi top di gamma.

La serie sarà costituita da tre modelli che riprendono la classificazione già proposta da Samsung all’inizio del 2021 con i suoi Galaxy S21. Saranno disponibili, infatti, un Galaxy S22, un Galaxy S22 Plus e un Galaxy S22 Ultra.