instagram-strumenti-analizzare-video-live-reels

Il sociale network maggiormente diffuso e utilizzato in tutto il pianeta è senza dubbio alcuno Instagram, la piattaforma infatti vanta una platea di utenti a dir poco globale e rappresenta da sola una grossa fetta della nostra identità digitale, dal momento che contiene per così dire una sorta di identikit fotografico della nostra persona, elemento che rende gli accounts preziosi e assolutamente da tutelare per evitare che cadano nelle mani sbagliate.

Ovviamente questo contesto rende gli accounts Instagram delle prede molto prelibate per i truffatori, i quali cercano di accaparrarseli attraverso delle mail scam pensate per rubare le credenziali di accesso, con lo scopo sostanzialmente di procedere ad un furto di identità, la quale verrebbe adoperata sostanzialmente per azioni illegali e di camuffamento di chi veramente manovra il tutto.

 

Phishing Instagram

blank

In questo caso il phishing prende corpo in una mail, la cui peculiarità è l’attenzione con cui è stata scritta e progettata, essa infatti è abbastanza difficile da sgamare per chi non ha una grande esperienza, la personalizzazione di cui gode (i campi coperti avranno la vostra e-mail e username) la rende infatti molto verosimile e porta a credere che si trattai di una comunicazione legit.

L’unico campanello di allarme è l’impostazione della mail stessa, la quale come potete ben leggere, vi invita a effettuare l’accesso presso un link esterno, pratica alla base di tutte le mail di phishing e che deve sempre fare da sentore che qualcosa non quadra.

Fate attenzione dunque, abbiate sempre occhio scettico e non fidatevi delle comunicazioni che vi chiedono di fare accessi o di inserire le vostre credenziali in link esterni.