blank

L’estate porta come ben sappiamo numerose esperienze degne di essere ricordate e a maggior ragione immortalate, il periodo estivo è effettivamente il più ricco dal punto di vista delle cose da fare e dunque anche quello che mette maggiormente alla prova le fotocamere dei nostri dispositivi.

Ovviamente il grande protagonista indiscusso è senza alcun dubbio il mare, meta di svago ma anche di villeggiatura, esso è in grado di offrire dei panorami indimenticabili che restano impressi nella memoria di chiunque e che meritano di restare impressi anche in fotografia.

Se dunque amate fotografare il mare al tramonto o all’alba, ecco alcuni consigli per ottenere delle foto di qualtà.

 

Giocare con i settaggi

Per scattare delle foto meravigliose dovrete impegnarvi e gestire bene la fotocamera badando ad alcuni dettagli importanti:

  • Orizzonte dritto: in primis il dettaglio principale è che l’orizzonte deve essere perfettamente dritto, non c’è cosa peggiore di un’orizzonte in diagonale, un pungo nell’occhio.
  • Bilanciare la gamma cromatica: molti cellulari consentono di modificare la temperatura dei colori, osservate bene quanto calore dare alla foto per dare dei toni di giallo, arancio e rosso bilanciati.
  • Giocare con l’esposizione: fate attenzione anche all’esposizione, regolate la quantità di luce in base all’effetto che volete dare, ISO bassi: meno luce, ISO alti: più luce.
    blank
  • Scegliete bene cosa mettere a fuoco: L’ideale sarebbe puntare la messa a fuoco sul sole stesso, in tal modo luce e colori verranno settati per non creare sfondi bruciati, ciò non toglie che potete scegliere anche altri elementi da mettere a fuoco all’orizzonte.