WhatsApp: per questi motivi gli utenti diminuiscono sempre di più

WhatsApp negli ultimi anni ha dimostrato grande superiorità rispetto alla concorrenza, anche se nell’ultimo periodo sarebbe cambiato qualcosa. La famosa applicazione di messaggistica istantanea starebbe registrando la chiusura di diversi account in questi mesi. Il tutto sarebbe accaduto anche a causa dell’aggiornamento della privacy, il quale una volta annunciato a inizio 2021, avrebbe visto scappare via numerose persone.

Ovviamente non ce n’era motivo, ma nel frattempo è successo. Ci sono poi anche altre motivazioni, tra cui quella delle truffe. Moltissime persone su WhatsApp avrebbero scelto di abbandonare l’applicazione proprio per l’incessante attività delle varie truffe phishing. Dietro WhatsApp però ci sarebbe anche l’ombra della concorrenza mai forte come in questo momento. 

 

WhatsApp: per più motivi l’applicazione sta perdendo diversi utenti ultimamente

Nonostante ci ritroviamo di fronte alla regina assoluta delle applicazioni, sembra che i problemi non esitino a spuntare fuori come funghi dopo la pioggia. Infatti in queste settimane molte persone avrebbero deciso di migrare altrove chiudendo addirittura il loro account.

Questa scelta avrebbe lasciato di stucco tutti gli addetti alle statistiche, i quali avrebbero registrato niente meno che migliaia di defezioni improvvise. Tale flessione di WhatsApp sembra però dovuta ad un motivo in particolare: un’app rivale starebbe crescendo molto, attirando anche degli utenti.

Si tratta di Telegram, nota piattaforma che negli anni ha dimostrato di valere non poco. Infatti in molti avrebbero scelto di virare improvvisamente sulla piattaforma azzurra. A detta di tanti utenti questa godrebbe di più funzioni e di una sicurezza maggiore e non di poco. Bisognerà adesso capire se quest’inflessione avrà seguito o se si tratta solo di un momento particolare.