steam-deck-console-aumento-prestazioni

Potresti pensare che Steam Deck di Valve assomigli terribilmente a un Nintendo Switch, ma in realtà sono design molto diversi. A tal proposito, abbiamo recentemente appreso da Valve che Steam Deck non funzionerà in modo diverso quando è agganciato, a differenza dello Switch.

Questo non vuol dire che non puoi collegare un monitor con risoluzione 1080p o superiore al dock di Steam Deck e farlo riprodurre alla risoluzione corretta. Tuttavia, le prestazioni del dispositivo rimarranno le stesse sia in modalità docked che mobile, il che significa che sperimenterai un calo delle prestazioni quando giochi a risoluzioni più elevate in modalità docked rispetto alla mano.

Steam Deck: al momento i dettagli sul Dock sono un mistero

‘Volevamo davvero dare la priorità all’utilizzo in quello che pensavamo fosse il caso d’uso più elevato, che in realtà è mobile’, spiega il designer Greg Coomer. Valve dovrà bilanciare la durata della batteria, le prestazioni termiche e l’acustica con lo Steam Deck, che alla fine giocherà un ruolo nel decidere come si comporterà la CPU AMD e le parti GPU del suo sistema nel gioco.

Sappiamo che l’APU Zen 2 a quattro core all’interno dello Steam Deck sarà in grado di raggiungere velocità di clock della CPU fino a 3,5 GHz e le otto unità di calcolo della GPU RDNA 2 fino a 1,6 GHz.

Entrambi sono un po’ più lenti degli attuali componenti desktop AMD costruiti utilizzando le stesse architetture Zen 2/RDNA 2, ma non sappiamo abbastanza dell’APU all’interno dello Steam Deck, o addirittura del raffreddamento.

Steam Deck è basato su un sistema operativo Linux ed è aperto al software installato dall’utente Per ora, però, sembra che le prestazioni non subiranno un boost quando la console verrá collegata al dock. Inoltre, i dettagli sul Dock sono attualmente sconosciuti e sarà venduto separatamente al dispositivo stesso.