whatsapp telegram

La rivalità tra WhatsApp e Telegram aumenta di giorno in giorno. Nonostante WhatsApp tenti di aggiornare costantemente le sue funzionalità, Telegram non cede il passo e rilascia alcune funzioni importanti.

La società ha rilasciato un enorme aggiornamento sulla sua piattaforma il mese scorso. L’aggiornamento ha portato una serie di nuove funzionalità come videochiamate di gruppo, la condivisione dello schermo e nuove patch di sicurezza. L’elenco include anche nuove features come la velocità di riproduzione video, una nuova app fotocamera, nuovi emoji animate, recupero password e la possibilità di disegnare all’interno di foto e video.

Videochiamate di gruppo su Telegram

Telegram ha introdotto le videochiamate di gruppo il mese scorso. Oggi, la società ha annunciato che circa 1000 persone avranno la possibilità di collegarsi contemporaneamente su Telegram con un massimo di 30 persone che trasmettono il messaggio. La società ha affermato che continuerà ad incrementare questo limite.

Videomessaggi

Aggiornati anche i videomessaggi, che ora sono migliori se consideriamo la qualità dei video. Gli utenti possono toccare il messaggio video per espanderlo e guardare il video con una risoluzione maggiore. Inoltre, saranno anche in grado di avanzare velocemente e riavvolgerlo in un punto preciso.

Come usare questa nuova feature: per registrare un videomessaggio, tutto ciò che devi sapere è toccare l’icona del microfono nella barra dei messaggi per passare dalla registrazione del messaggio vocale al video. Tieni premuto per registrare, quindi tocca l’icona della fotocamera per tornare indietro.

Velocità di riproduzione video

Gli utenti possono riprodurre contenuti multimediali a velocità di riproduzione 0,5x, 1,5x e 2x. Su Android, questa funzione supporta anche la velocità 0.2x.

Condivisione dello schermo con audio

Un’altra funzione interessante riguarda infine la condivisione dello schermo per le  chiamate one to one. Da oggi potrai condividere anche l’audio del tuo dispositivo durante la trasmissione. “Quando accendi il video durante una chiamata, puoi scorrere per scegliere una videocamera o condividere lo schermo e utilizzare l’anteprima del video per assicurarti che tutto sia perfetto prima di andare in diretta“, ha scritto Telegram in un post sul blog.