fotovoltaico-ecco-i-motivi-per-cui-vale-la-pena-installarne-uno

Energia rinnovabile, riscaldamento climatico e indipendenza energetica in caso di blackout generali sono solo alcuni dei temi che attualmente vanno per la maggiore. Tuttavia molti ancora oggi credono che installare un impianto fotovoltaico non sia conveniente. Scopriamo insieme i motivi per cui invece vale la pena e sfatiamo quelli che sono i falsi miti di ciò che in realtà è un’ottima formula non solo per risparmiare, ma anche salvaguardare l’ambiente.

 

Fotovoltaico: un impianto che salva la tua economia e l’ambiente

Installare un impianto fotovoltaico non è un gioco da ragazzi, ma non è neanche così impegnativo e antieconomico come molti credono. Anzi, si tratta di una scelta che salva l’economia e l’ambiente. Insomma, “due piccioni con una fava”, come si suol dire.

Purtroppo però ci sono ancora falsi miti che mettono i bastoni tra le ruote a chi vorrebbe installare un impianto fotovoltaico a casa sua. Scopriamo insieme perché, al contrario, è una scelta saggia e sicura che dà belle soddisfazioni nel tempo, ma anche nell’immediato.

 

L’energia viene prodotta anche quando non c’è sole

Una delle perplessità che scoraggiano l’installazione del fotovoltaico è la falsa credenza che quando non c’è il sole, l’impianto non produca e perciò vada in perdita con l’investimento. Perché tale affermazione non è assolutamente vera?

Le nuove tecnologie installate su un impianto fotovoltaico gli permettono di produrre energia non solo quando le giornate sono coperte, ma anche quando i raggi solari hanno un’inclinazione obliqua sui pannelli. Ovviamente il risultato non sarà identico a quello delle giornate di sole. Comunque l’energia prodotta è sfruttabile.

 

La manutenzione è semplice ed economica

Giustamente, chi valuta la possibilità di installare un impianto fotovoltaico deve anche calcolare i costi vivi che dovrà sostenere successivamente. Nondimeno è comune pensare che la sua manutenzione sia impegnativa e, peggio ancora, costosa.

In realtà si effettua una volta all’anno se si vive in città dove c’è molto smog e inquinamento, mentre se si sta in campagna o fuori città è sufficiente ogni due anni. Inoltre il procedimento è semplice ed economico.

 

Il fotovoltaico permette di risparmiare

Infine, un’altra fake news sul fotovoltaico è che non sia ancora competitivo per produrre un risparmio tale da valere la pena di investire tutti quei soldi per l’installazione. Di contro invece, la tecnologia ad oggi utilizzata nella produzione delle celle ha triplicato la loro efficienza.

In conclusione possiamo tranquillamente dire che un utente, grazie a un impianto fotovoltaico, può risparmiare a livello economico e in più fare tanto bene all’ambiente perché produce e consuma energia rinnovabile. In questo modo si taglia il costo delle bollette evitando la truffa dei contatori.

FONTEildigitale.it