Lucifer: nella prossima stagione tornerà un volto più che inaspettato

Dopo un’attesa infinita, Netflix ci ha deliziati con delle novità folgoranti. Tra queste, spicca una notizia inerente alla serie tv Lucifer. Cosa è successo? Sembra che nella stagione prossima, nonché la sesta, un vecchio personaggio tornerà a far parlare di sé.

Vogliamo prendervi per mano durante questa scoperta e annunciarvi in anticipo che la figura in questione è di solito interpretata da John Pankow. Essa, nella serie, è in un certo senso responsabile dell’incontro tra Lucifer e Chloe Decker (Lauren German). Nell’episodio principale, infatti, l’amica di Lucifer Delilah viene uccisa fuori dal Lux, il club di Barnes. La sua morte porta il Signore degli Inferi a cercare l’assassino, e di conseguenza a conoscere la detective Chloe. Ebbene, il personaggio di cui vi parlavamo all’inizio è proprio l’assassino di Delilah, nonché Jimmy Barnes, il suo ex fidanzato e produttore discografico.

Lucifer: un ritorno inaspettato nella serie

Non sappiamo molto in merito al suo nuovo ruolo, ma dai rumors dei giorni scorsi è deducibile che Jimmy Barnes sarà presente in una possibile settima stagione di Lucifer. Gli showrunner della serie, e quelli della serie Ildy Modrovich e Joe Henderson, hanno anticipato che quello di John Pankow non sarà l’unico ritorno nello show.

“In realtà abbiamo un altro volto familiare che è apparso ad un certo punto in un episodio importante” hanno detto i due al recente Comic-Con. “Una guest star tra le più amate.”

Insomma, come vi abbiamo già accennato, Jimmy Barnes avrà un ruolo molto probabilmente “fondamentale” nel primo episodio, mentre Lucifer (Tom Ellis) cerca di capire cosa significa davvero essere Dio.