profezie-sileri-nuovo-nostradamus-infausto-per-chi-non-vaccinato

Le profezie di Sileri non preannunciano cose buone. Ecco il presagio del nuovo Nostradamus sul Covid-19 per chi non si è vaccinato: la morte. In altre parole, tra le profezie dei virologi questa è quella che sta davvero mettendo paura a molti. Sperando che possa servire a far cambiare idea a chi è ancora contrario ai vaccini. Scopriamo insieme le dichiarazioni di Sileri e la fine che, secondo lui, spetta a chi non si fa vaccinare.

 

Tra le profezie a tema Covid-19 quella di Sileri mette i brividi

Oggi vanno in terapia intensiva solo quelli, o prevalentemente coloro, che non sono vaccinati. Chi morirà alla prossima ondata che avremo con questo virus, che tenderà a essere endemico, saranno i non vaccinati, quindi vaccinatevi per voi stessi“. È questa la dichiarazione di Pierpaolo Sileri, sottosegretario alla Salute, che tra le profezie dei vari virologi risulta essere la più brutale, ma onesta.

Non si tratta di un veggente o dell’inizio alle profezie di Nostradamus sul Covid-19. In questo caso Sileri ha messo in luce quelli che saranno i risultati a seguito della campagna vaccinale:

In alternativa alle chiusure vanno cambiati i parametri perché è evidente. Se si contagiano i giovani e non determinano un aumento dei ricoveri, significa che quei contagi non sono gli stessi di 7 mesi fa. Non perché il virus sia diverso e meno forte ma perché la popolazione è vaccinata“.

Queste non sono semplici profezie, ma vere e proprie letture realistiche dei dati rivelatori di un futuro ormai prossimo sulla condizione di una parte della popolazione che, ad oggi, ha scelto deliberatamente di non vaccinarsi.

Proprio per questo Sileri, durante un’intervista nella puntata del 21 luglio di “In Onda” su LA7 con David Parenzo e Concita De Gregorio, ha sollevato il problema e la relativa necessità di una soluzione:

Noi abbiamo il 50% della popolazione che ha fatto il vaccino con la doppia dose, popolazione vaccinabile, temo che questa percentuale salirà un altro po’ ma è difficile con tutta questa comunicazione sbagliata e i problemi di vaccini che si possa arrivare all’80/85% atteso. Qualcosa dovrà essere fatto, io non vedo l’obbligo come mezzo però se rimaniamo al 50% qualcosa dovrà essere fatto“.

Se vi siete persi la puntata sulle profezie di Sileri, ecco qui sotto riportato il video che parte proprio dall’intervista completa sopra menzionata su Green Pass obbligatorio e vaccinazioni.

 

FONTELA7