blank

È proprio il caso di dire che alcuni malware fanno giri immensi e poi ritornano, è proprio quanto sta accadendo con Joker, il malware forse più famoso in tutto il mondo e che flagella da anni gli utenti Android, esso infatti si ripresenta periodicamente e nonostante sia molto conosciuto alle varie istituzioni, riesce sempre a tornare alla carica.

Joker per chi non lo sapesse è un malware a dir poco letale, esso infatti celandosi sotto le mentite spoglie di applicazioni a tratti anche banali, penetra nei device e ne assume il controllo palesando la propria anima Spyware dal momento che inizia a copiare tutti i dati nello smartphone e a inviarli presso un server remoto.

Nonostante sia famoso, grazie a molti cambiamenti nel codice portati avanti dai suoi creatori riesce periodicamente a eludere i controlli di Google finendo su migliaia di smartphone prima della sua segnalazione.

 

Le applicazioni infette

All’interno del Play Store sono state rivenute ben 11 applicazioni infette da joker, eccole qui:

  • Free Affluent Message
  • PDF Photo Scanner
  • delux Keyboard
  • Comply QR Scanner
  • PDF Converter Scanner
  • Font Style Keyboard
  • Translate Free
  • Saying Message
  • Private Message
  • Read Scanner
  • Print Scanner

A quanto pare joker ha anche delle corsie preferenziali nella tipologia di applicazioni da colpire, i ricercatori hanno una classifica delle tipologie più colpite:

  1. Strumenti:41,2%
  2. Comunicazione: 27,5%
  3. Personalizzazione: 21,6%
  4. Fotografia: 7,8%
  5. Salute e fitness: 1,9%

In definitiva il consiglio che vi diamo se vi rendete conto di essere vittime di di Joker è quello di disinstallare l’applicazione compromessa e magari di effettuare un hard reset del device.