TelegramL’ultimo aggiornamento dell’app di Telegram ha introdotto una serie di novità particolarmente interessanti. Spicca la nuova funzionalità che consente di avviare videochiamate alle quali possono partecipare fino a 1000 utenti. 

Telegram: ecco alcune delle novità introdotte dall’ultimo aggiornamento!

 

Le novità apportate dall’ultimo aggiornamento rilasciato da Telegram non sono poche e tutte migliorano l’esperienza offerta dalla piattaforma ai suoi utenti, i quali hanno a disposizione una funzionalità davvero interessante.

L’aspetto sul quale sembra aver riposto maggiore attenzione il colosso della messagistica sono soprattutto le videochiamate e le funzionalità legate alla condivisione di video. Gli utenti hanno adesso la possibilità di avviare chat vocali alle quali aggiungere la condivisione del proprio video così da interagire tramite videochiamate alle quali possono prendere parte fino a 1000 spettatori. Il numero massimo di partecipanti aventi la possibilità di partecipare con video attivo resta però fissato a 30.  

Il comunicato Telegram che accompagna l’aggiornamento afferma la volontà della piattaforma di “continuare ad aumentare il limite massimo di partecipanti fin quando tutte le persone presenti sulla Terra avranno modo di unirsi e prendere parte a una chiamata di gruppo”. 

Dietro una tale novità sembra celarsi l’intenzione di Telegram di accostarsi alle piattaforme maggiormente utilizzate negli ultimi tempi per le videochiamate di gruppo. Microsoft Teams, Google Meet e Zoom potrebbero quindi avere un nuovo rivale.

L’app, inoltre, potrebbe aver tratto ispirazione da WhatsApp e dalla funzionalità che permette di aumentare la velocità di riproduzione dei messaggi vocali. Anche su Telegram, adesso, sarà infatti possibile scegliere la velocità di riproduzione dei video condivisi in chat.