chromebook-os-aggiornamento-download-softwareMercati come quello in India sono l’ideale per laptop Windows. Questo patrocinio rende i Chromebook irrilevanti. Tutto ha iniziato a prendere una svolta positiva per alcuni modelli economici prodotti da Google grazie alla pandemia.

Fino a poco tempo fa Chrome OS – sistema operativo dei Chromebook – aveva poco senso rispetto ad un sistema più completo come Windows. Anche la mancanza di strategie di marketing efficaci fa la sua parte. I problemi di connettività di Paesi come l’India sono stati ampiamente risolti nell’era post-Jio, ma l’approccio di Google non ha dato valore a questo cambiamento, rispetto ad altre aziende. La maggior parte degli acquirenti non aveva ancora compreso completamente cosa fosse Chrome OS o, peggio, che esistesse e potesse essere un’opzione migliore per determinati casi d’uso.

Chromebook: boom di vendite in mercati più in difficolta ma è solo merito della pandemia

Tutto questo ha contribuito a un lento ma costante declino delle vendite in alcune zone. Fino all’anno scorso, l’unica opzione in India, ad esempio, era acquistare un Chromebook premium da HP. Non aveva assolutamente alcun vantaggio finanziario in un paese come l’India. Anche se l’India continua ad essere un mercato incentrato sugli smartphone, la domanda di laptop è salita alle stelle, proprio come in altri Paesi, esclusivamente in seguito alla pandemia.

Era chiaro che i Chromebook non avrebbero preso d’assalto il mercato all’improvviso, nonostante un leggero aumento delle vendite rispetto all’anno precedente. Questo è stato un segnale sufficiente per Asus per impegnarsi di recente a lanciare una gamma di Chromebook in India. Se non fosse per la pandemia, non sarebbe mai successo. La parte migliore di questi Chromebook è che hanno un prezzo molto più ragionevole e non cercano di competere inutilmente con i laptop Windows.

Tuttavia, la verità è che la maggior parte degli utenti sarebbero più a proprio agio nell’acquistare un iPad rispetto ad un Chromebook se ottenere un sistema operativo “lite” fosse una priorità. Ci vorrebbe una spinta collettiva e paritaria da parte di Google e dei produttori affinché questi notebook escano da questo ciclo senza fine per diventare finalmente mainstream.