WhatsApp ritornerebbe a pagamento da agosto, il messaggio

Il progresso fa parte del successo di ogni azienda e quindi anche delle varie applicazioni che esistono sul web e nei vari sistemi operativi sia mobili che fissi. Una delle applicazioni più famose in assoluto è senza dubbio WhatsApp, applicazione di messaggistica per eccellenza che non nutre concorrenza. Tutti i suoi progressi sono dovuti al grande lavoro degli sviluppatori ma anche alle esperienze degli utenti che pian piano forniscono i loro feedback.

Sono state apportate numerose modifiche durante gli anni all’intera piattaforma, la quale ha visto tanti nuovi aggiornamenti. Stando alle ultime notizie ci sarebbero diverse novità pronte per il futuro, ma nel frattempo bisogna apprezzare quanto visto anche in passato. Innanzitutto WhatsApp è passata dall’essere a pagamento a totalmente gratis. Tutti ricorderanno che infatti prima bisognava pagare 0,89 € all’anno mentre ora è tutto gratuito. Qualcuno ultimamente però avrebbe cominciato ad insinuare il dubbio sul futuro che verrà, pensando ad un ritorno a pagamento. 

 

WhatsApp: il nuovo messaggio parla di ritorno a pagamento per settembre

Molte sarebbero state le segnalazioni da parte degli utenti che avrebbero ricevuto tramite catena un nuovo messaggio. Si parlerebbe insistentemente di ritorno a pagamento improvviso per WhatsApp a partire dal prossimo mese di settembre.

In questo caso non possiamo fare altro che smentire il tutto, dal momento che WhatsApp non ha alcuna intenzione di ritornare a pagamento. Si tratta solo di una fake news che sta girando ormai da diversi mesi, diffondendo il panico generale tra gli utenti non esperti. WhatsApp resterà gratuita per sempre e per tutti.