monete-rare-da-collezione-il-valore-di-queste-200-lire

Nel mondo della numismatica siamo ormai abituati a scoprire tutte quelle monete che all’apparenza sembrerebbero solo ferraglia vecchia, ma che in realtà nascondono qualcosa di prezioso. Esistono infatti due monete rare da 200 Lire per le quali i collezionisti farebbero carte false per averle. Vediamo insieme quali sono e come identificarle. Il loro valore vi farà girare la testa!

 

200 Lire: un conio che oggi vale quanto le monete rare più preziose

Chiunque potrebbe, senza saperlo, aver conservato una di queste due monete da 200 Lire. Non è cosa strana che in qualche cassetto, o in un vecchio portafoglio, ci siano alcune vecchie Lire tenute da parte per qualche tipo di legame affettivo.

Uscite di scena nell’anno 2000, alcune monete in Lire, oggi posso valere una vera e propria fortuna. Addirittura alcune fanno girare la testa a qualsiasi collezionista proprio perché non hanno una quotazione fissa, tanto sono preziose.

È questo il caso di due monete da 200 Lire che ad oggi risultano essere tra le più preziose e ricercate in assoluto. Indicare quanto potrebbero valere sarebbe un errore quasi certo, visto che spesso vengono messe all’asta con un prezzo di partenza che varia a seconda dello stato di conservazione.

 

Quali sono le 200 Lire da collezione più ricercate

Sveliamo ora quali sono le 200 Lire da collezione ad oggi più ricercate in assoluto. Si tratta di due monete davvero incredibili che hanno fatto la storia dell’Italia. Iniziamo con il primo esemplare, quello del 1977. Anche se il suo valore non raggiunge quella di prova.

monete-collezione-200-lire-1977-prova

Segue poi la seconda delle monete che vi vogliamo menzionare. Si tratta della 200 Lire dove vi è raffigurato il busto di Maria Montessori. È una moneta commemorativa realizzata in occasione della Giornata Internazionale delle Donne. Coniata nel 1980 oggi esistono poco meno di 50 milioni di esemplari.

monete-collezione-200-lire-maria-montessori-1980

Il valore di queste non raggiunge certo quello delle monete rare da 50 centesimi di lira. Infatti per queste ultime parliamo di quotazioni che possono arrivare tranquillamente ai 100mila euro tondi tondi. Restano comunque un ottimo investimento ricercate da molti collezionisti di tutto il mondo.

FONTEMoneteRare.net