WindTre

WindTre ha ufficializzato delle modifiche ai suoi listini nelle ultime settimane. Il provider di telefonia arancione, ha adeguato le sue condizioni tariffarie a tutto il pubblico. Le nuove modifiche difatti interessano gli utenti che hanno a loro disposizione una vecchia SIM targata 3 Italia. 

 

WindTre, le nuove condizioni per tutte le tariffe

Il cambiamento tariffario di WindTre prevede una duplice rimodulazione. In scia alle azioni già previste da TIM e Vodafone, il gestore ha ufficializzato le nuove condizioni contrattuali legate alla continuità dei consumi.

Il primo importante cambiamento per gli ex clienti di 3 Italia riguarda le ricariche e la fase di rinnovo mensile della propria tariffa. Tutti gli utenti, in caso di assenza di credito e di mancato rinnovo automatico, avranno ora a loro disposizione soglie no limits per effettuare telefonate, inviare SMS e navigare internet.

Per un giorno di traffico illimitato, WindTre opzionerà un credito di 0,99 euro. Gli utenti potranno contare anche su una proroga di questo servizio per un secondo giorno, sempre in caso di mancata ricarica e sempre al costo di 0,99 euro.

Dal terzo giorno senza ricarica, WindTre bloccherà del traffico in uscita legato alla propria promozione di riferimento. Il credito in debito degli utenti sarà recuperato dal gestore nel momento della prima ricarica utile.

Altra modifica speculare da parte di WindTre è quella legata alla connessione internet. Tutti i clienti che termineranno anzitempo le loro soglie per la connessione di rete riceveranno un Giga extra per navigare. Il costo extra da pagare anche in questo caso sarà di 0,99 euro.