shadow-of-the-tomb-raider-aggiornamento-4k-60-fps-ps5

Shadow of the Tomb Raider ha ricevuto un aggiornamento su PS5 che gli conferisce un grande aumento delle prestazioni. La patch 2.01 aggiunge il supporto 4K a 60 fps su PS5 nella modalità ad alta risoluzione del gioco.

L’aggiornamento è arrivato in silenzio, senza molto clamore da Crystal Dynamics o dall’editore Square Enix. Allo stesso modo, il gioco ora porta un’etichetta ‘Ottimizzato per Xbox Series X | S’ sullo store Xbox, suggerendo che potrebbe anche aver ottenuto un aumento delle prestazioni per la versione di nuova generazione.

Shadow of the Tomb Raider: ecco il gameplay su PS5

Shadow of the Tomb Raider è stato il finale della trilogia riavviata che Crystal Dynamics ha iniziato nel 2013 con Tomb Raider e il suo seguito. La nuova interpretazione di Lara Croft ha iniziato il suo viaggio come una donna più giovane nelle sue prime avventure e imparando a far fronte al peso della responsabilità e del pericolo. Sebbene Shadow abbia mantenuto molte delle meccaniche di base dei suoi giochi precedenti, non è stato ricevuto così come l’acclamato Rise of the Tomb Raider.

Segui Lara nel suo viaggio attraverso il mondo, partendo da Tomb Raider intrappolata nell’isola di Yamatai al largo della costa del Giappone, fino all’aspra tundra siberiana che nasconde un segreto immortale in Rise of the Tomb Raider. Con tutti i contenuti dell’edizione definitiva di ogni gioco, la trilogia promette dozzine di ore di esplorazione mozzafiato, risoluzione di enigmi impegnativi e combattimenti di sopravvivenza.

Per fortuna, le interessanti funzionalità di Tomb Raider che lo rendono davvero fantastico – scoprire il mistero delle antiche rovine, risolvere impressionanti sfide ed esplorare ambienti esotici – sono ancora presenti in Shadow. Non resta che esplorare il gioco con i nuovi aumenti delle prestazioni, compresa una risoluzione 4K che permetterà ai giocatori di vivere il gioco nei migliori dei modi.