call-center-attenzione-alle-nuove-truffe-offerte-telefonia-mobile

Continuano a mietere vittime gli operatori Call Center più spregiudicati. Senza nessuna commiserazione e ai limiti della legalità, il loro obbiettivo è quello di chiudere più contratti possibili. Ecco perché bisogna prestare la massima attenzione alle nuove truffe Call Center sulle offerte di telefonia mobile. Scopriamo insieme come riconoscerle per evitare di cadere nella trappola di questi “criminali” legalizzati.

 

La truffa più pericolosa dei Call Center riguarda le offerte mobile

La tecnica è tanto spregiudicata quanto ai limiti della legalità. Quel che è certo, non si tratta di un metodo onesto, anzi, tutt’altro. In pratica la nuova truffa Call Center spinge l’utente a sottoscrivere un nuovo contratto di telefonia mobile facendogli credere che l’offerta attuale subirà degli aumenti a breve.

Quindi, non è difficile cadere in questa trappola visti i costanti e fastidiosi aumenti di Vodafone, ma anche di TIM senza parlare di WindTre. Al contrario però, in questa occasione è tutto perfettamente inventato dall’operatore Call Center che vuole convincere il povero malcapitato a cambiare provider o, più semplicemente, a modificare l’offerta e il suo contenuto.

Ovviamente la nuova proposta non è mai più vantaggiosa di quella attuale, ma se paragonata agli aumenti, inventati di sana pianta, è ovvio che lo diventa. La vittima quindi si troverà a optare per un nuovo contratto più caro rispetto a quello attivo. Non solo, ma nel giro di pochi giorni scoprirà che nessun aumento era previsto per la sua precedente tariffa.

 

Alcuni consigli per non cedere alle truffe

Vediamo insieme alcuni consigli utili per non cedere alle truffe Call Center che vogliono propinare offerte telefoniche davvero scadenti e poco convenienti. La prima cosa da tenere sempre a mente è di non rispondere mai con “” e “No” alle domande dirette.

Inoltre è bene evitare di comunicare i propri dati personali tra cui nome e cognome, indirizzo di residenza, email e soprattutto numero della carta di credito. Questo potrebbe ritorcersi contro dando in pasto ai Call Center le proprie informazioni sensibili così che possano utilizzarle ai fini di marketing spietato.

Infine, è importante evitare di sottoscrivere qualsiasi contratto telefonicamente con un operatore Call Center. Le chiamate sono tutte registrate e se ne guardano bene di inserire anche le tecniche fraudolente per chiudere un contratto. All’effettivo comparirà solo la volontà dell’utente di accettare quanto proposto.