WhatsApp: Esselunga regala un buono da 500 euro, il nuovo e strano messaggioWhatsApp non smette mai di stupirci e taglia il cordone delle polemiche attorno all’argomento privacy con l’introduzione di un indispensabile aggiornamento. Entrando nel merito della questione si scopre l’arrivo di una funzione che consente di blindare i messaggi scambiati con gruppi ed utenti in una zona di sicurezza apparsa giusto un anno fa quale progetto interno allo sviluppatore. Finalmente è quasi arrivata. Scopriamo come funziona.

 

WhatsApp in aggiornamento con la funzione migliore che potevano implementare

Si chiamano backup codificati i nuovi sistemi di salvataggio in cloud che l’azienda mette a disposizione dei suoi utenti preoccupati della riservatezza delle proprie conversazioni. Si tratta dell’implementazione allargata della crittografia end-to-end applicata alle conversazioni private all’interno del servizio Google Drive.

Tramite la nuova opzione gli archivi saranno supervisionati da una password di sicurezza impostabile dall’utente. Nella versione Beta dell’app si riporta l’obbligo degli utenti di appuntare a mente la passphrase, pena la perdita totale dei dati memorizzati nella nuvola del web in caso di restore dei dati archiviati. Non vi sarà infatti alcun supporto in caso di smarrimento della parola segreta poiché questa non è condivisa né con WhatsApp né tanto meno con Google o altri fornitori esterni di servizi.

Per applicare il nuovo livello di crittografia WhatsApp è necessario:

  • premere sull’icona con i tre tasti in alto a destra nella home
  • scegliere su Settings, poi Chat e quindi Chat Backup
  • Selezionare la nuova voce Encrypt your Backups sotto la sezione Google Drive settings
  • Premere su ContinueCreate Password e scegliere la propria password
  • Seguire i passaggi successivi e scegliere, qualora si fosse interessati, di abilitare la chiave di crittografia a 64 cifre

Nel momento in cui scriviamo solo alcuni cliente possono beneficiare di detta funzione ed in particolare la Beta di WhatsApp 2.21.15.5 in attesa della versione pubblica in rilascio per tutti nel corso di questi giorni.