tempesta-solareLa Terra è senza ombra di dubbio il pianeta che, tra tutti quelli che fanno parte del sistema solare, è quello più sicuro da qualsiasi fenomeno spaziale. Infatti, sono varie le tempeste che vanno a creare problemi non poco importanti ad altri pianeti, tuttavia in questo caso il nostro pianeta potrebbe interessarci. Di fatto, potrebbe essere ben presto toccato da una tempesta solare, andando più nel dettaglio si parlerebbe di una vera e propria tempesta geomagnetica. La suddetta è stata segnalata dagli ultimi dati riportati dalla National Oceanic and Atmospheric Administration.

Stiamo parlando di una tempesta solare molto veloce che starebbe aumentando il suo volume e man mano si sta avvicinando alla Terra. La succitata viaggia ad una velocità di 1,6 milioni di km/h e le conseguenze consisterebbero in alcuni scompensi a livello globale per tutti i cittadini. Stiamo parlando di una enorme interruzione relativa alla corrente che dovrebbe portare ad una specie di blackout mondiale.

 

Tempesta solare: ecco che cosa potrebbe accadere

Non ci dovrebbero essere delle gravi conseguenze per tutta la popolazione mondiale, a parte una minima probabilità di affrontare un grandissimo blackout mai visto prima. Le tempeste arrivano a causa dell’efficiente scambio di energia proveniente direttamente dai venti solari i quali vanno a raggiungere l’atmosfera che, come ben sappiamo, è il nostro “scudo protettivo”.

Da questa situazione spinosa non ci sarebbero solo effetti negativi ma anche positivi. Infatti, uno dei fenomeni che si potrebbero palesare è l’aurora boreale, e il che sarebbe un vero e proprio spettacolo. Quindi, questa è la conseguenza di un’eruzione solare che causa un espulsione di massa coronale. Che succeda o meno, a breve sapremo come andrà a finire.