TIM

TIM nel corso di queste settimane d’estate ha presentato alcune interessanti novità per la telefonia mobile. La principale arma a disposizione del provider italiano sono ovviamente le tariffe low cost che coniugano soglie di consumo e prezzi da ribasso. Sempre sul fronte dei costi, arriva un’ulteriore novità per gli abbonati di TIM. Tutti i clienti, infatti, avranno ora la possibilità di risparmiare sino a 2 euro ogni mese.

 

TIM, dallo stop al servizio un risparmio di 2 euro

Il cambiamento in positivo per i clienti nasce da un servizio specifico: Sempre Connesso. Lo strumento Sempre Connesso, nato lo scorso inverno, prevede per gli abbonati un costo mensile che può sfiorare i 2 euro. La funzione, obbligatoria sino a qualche settimana fa, è ora a discrezione di ogni singolo cliente. Gli abbonati di TIM quindi potranno decidere se attivare o meno questo strumento.

Non ci sono invece delle modifiche per il funzionamento di Sempre Connesso. Gli abbonati con ricaricabile in scadenza e senza credito avranno a loro disposizione un pacchetto temporaneo con soglie illimitate per le telefonate, gli SMS e la connessione internet. Il prezzo è di 0,90 euro per un giorno. A disposizione degli utenti c’è anche una proroga per un secondo giorno, per un totale di 1,80 euro al mese. Il credito sarà recuperato alla prima ricarica utile.

Dallo scorso 31 Maggio, TIM ha deciso di rendere opzionale questo servizio. Gli utenti che intendono procedere con la disattivazione del servizio Sempre Connesso possono contattare uno dei canali assistenza di TIM o modificare online il proprio profilo tariffario.