Tempesta solare e magnetica: il fenomeno che accarezzerà la Terra

Pur essendo uno dei pianeti più sicuri dell’intero sistema solare, la Terra talvolta può essere interessata da qualche fenomeno fuori dal normale. In realtà in questo caso è tutto nella norma, visto che si tratta di una tempesta solare. Questa, che è in realtà una tempesta geomagnetica, sarebbe in rapido avanzamento verso la Terra. A segnalarla sarebbero stati gli ultimi report emessi dalla National Oceanic and Atmospheric Administration.

Nella fattispecie, pare che la tempesta solare si stia evolvendo rapidamente, procedendo verso la terra ad una velocità incredibile di 1,6 milioni di chilometri orari. La questione che vede dunque interessato il nostro pianeta, non sarà però poi così dannosa. Ciò che potrebbe accadere, nella più grave delle ipotesi, sarebbe un’interruzione della corrente elettrica in tutto il mondo, con una sorta di blackout mondiale.

 

Tempesta geomagnetica: la Terra e tutti i dettagli dell’evento che in realtà può tramutarsi in un vero spettacolo

Bisogna partire col dire che le tempeste solari si verificano frequentemente e soprattutto quando avvengono delle eruzioni solari. Queste causano un’espulsione di massa coronale, con l’accelerazione delle particelle cariche all’interno dell’atmosfera solare che viaggiano ad una velocità incredibile. I protoni in questo caso saranno in grado di attraversare 150 milioni di chilometri che separano la Terra dal sole in meno di 10 minuti.

Tutto ciò può provocare quindi i fenomeni di cui abbiamo parlato nel paragrafo precedente ma anche veri e propri spettacoli. Quando una tempesta con grande concentrazione magnetica viene a contatto con il nostro scudo che è l’atmosfera, si verifica ad esempio l’aurora boreale.