WindTre

WindTre ha cambiato ancora una volta le condizioni per le tariffe di telefonia mobile in estate. Il gestore arancione prevede novità per una particolare classe di clienti. Ad essere interessati da questa rimodulazione sono tutti i clienti che hanno una vecchia SIM targata 3 Italia. 

 

WindTre, tutte le modifiche previste per le tariffe

Per gli utenti di WindTre interessati da questo provvedimento vi è una duplice rimodulazione. Proprio come già previsto da TIM e Vodafone, il provider arancione ha previsto modifiche inerenti la continuità dei consumi.

In base alle nuove condizioni, i clienti con vecchia SIM di 3 Italia dovranno confrontarsi con diverse norme nel momento del rinnovo per la ricaricabile. In caso di assenza di credito e di mancato rinnovo automatico, i clienti riceveranno soglie illimitate per chiamate, SMS e internet. Il costo per il traffico illimitato per un giorno è di 0,99 euro. Possibile anche la proroga per un secondo giorno sempre al costo di prezzo di 0,99 euro. La proroga sarà automatica sempre in caso di mancato credito.

A partire dal terzo giorno, invece, WindTre farà scattare il blocco del traffico in uscita per chiamate, SMS e internet. Il saldo a debito dei clienti sarà scalato in automatico da WindTre alla prima ricarica utile.

La seconda modifica per i profili degli abbonati di WindTre riguarda invece le soglie per la connessione internet. Gli utenti che concludono in anticipo la loro quota per la connessione internet, riceveranno un Giga extra per navigare. Anche in questo caso il costo una tantum è di 0,99 euro.