windows-11-windows-7-brutta-notizia-per-teMicrosoft Corporation è reduce da una serie di discussioni vertenti sul tema Windows 11 su cui abbiamo aperto un importante focus nei giorni scorsi. Ma nel futuro degli OS di tipo Desktop c’è spazio anche per una versione software inedita basata sull’utilizzo di un Cloud PC il cui prezzo è stato finalmente svelato. Ci saranno varie opzioni di acquisto. Vediamo di farci una mezza idea di questo nuovo paradigma di utilizzo dei Personal Computer.

 

Windows 365 è in arrivo ad un prezzo inaspettato

Il costo mensile per l’OS di ultima generazione è stato reso ufficiosamente noto per quel che riguarda i PC con caratteristiche basilari. Il prezzo stabilito sembra possa partire dalla modesta cifra di 31 dollari al mese. Si tratta di una configurazione basic con spazio ad ulteriori possibilità ed opzioni personalizzate.

La comunicazione ufficiale del listino sarà demandata a Microsoft nel corso delle prossime settimane mentre al momento cresce la curiosità attorno a questo nuovo mondo digitale. La macchina puramente virtuale di tipo base sarà corrisposta all’utilizzo di un device dual core CPU con 4 GB di RAM e 128 GB di ROM da utilizzare quale memoria di archiviazione sul cloud. Come emerso dalla documentazione ufficiale però il device basic è dotato di una singola CPU, 2 GB di RAM ed appena 64 GB di spazio su disco virtuale mentre il top end della configurazione arriva con 8 CPU, 32 GB di RAM e ben 512 GB di disco veloce ad un prezzo non ancora concordato e diffuso.

Come riporta The Verge, ogni PC avrà una connessione da 10 Gbps in download e 4 Gbps in upload con esclusiva di accesso per le funzionalità relative a monitor multipli, connessione USB in locale, videochiamate Teams con streaming audio e video e supporto agli scanner. Il lancio è previsto per il prossimo 2 Agosto 2021.