NetflixLa notizia che vedeva Netflix intenzionata a introdurre una sezione dedicata ai videogiochi in streaming risale ormai ad alcuni mesi fa ma l’informazione sta circolando nuovamente per via dell’emergere di ulteriori novità rese note dal portale Bloomberg.

Netflix introdurrà i videogiochi in streaming sulla sua piattaforma!

 

A confermare l’intenzione di Netflix di proporre ai suoi iscritti anche la possibilità di usufruire di videogiochi in streaming, secondo la fonte, sarebbe l’assunzione di Mike Verdu, esperto del settore nel ruolo di vice presidente della divisione dello sviluppo dei  videogiochi.

Bloomberg, molto probabilmente a ragione, interpreta la mossa del colosso dello streaming come una conferma a quanto riferito dalle indiscrezioni passate circa l’arrivo di una nuova sezione dedicata allo streaming dei videogiochi. 

L’assunzione di Verdu non è l’unica conferma trapelata in queste ultime ore. Come riportato da HDBlog.it, si deve a Steve Mosser l’emergere di informazioni particolarmente interessanti dedotte dall’analisi dell’app iOS di Netflix. Mosser testimonia la presenza di immagini e dettagli che lasciano supporre una probabile collaborazione tra il colosso e PlayStation. 

E’ opportuno precisare che la natura di tale probabile collaborazione non è ancora chiara. Netflix potrebbe voler proporre ai suoi iscritti un servizio di alta qualità e a tal proposito avviare una partnership con PlayStation che consentirebbe di garantire un’ottima esperienza utente.

Gli iscritti potrebbero avere la possibilità di utilizzare il nuovo servizio di videogiochi in streaming senza dover contrarre un ulteriore abbonamento ma a riguardo le notizia sono ancora scarse. Il debutto della novità dovrebbe comunque avvenire entro la fine del 2022.