blankIl vincitore della lotteria organizzata da Blue Origin per andare nello spazio ha sborsato 28 milioni di dollari per il biglietto tanto ambito. Tuttavia, la compagnia ha annunciato che il biglietto è stato annullato.

Il fortunato vincitore della lotteria pare sia impegnato il giorno in cui è previsto il lancio. Non ci sarà alcun rimborso. Il nuovo passeggero che andrà nello spazio in compagnia di Jeff Bezos sarà il diciottenne Oliver Daemen. Sarà anche la persona più giovane nello spazio. Daemen si unirà a Bezos, suo fratello e Wally Funk, che ha 82 anni e diventerà la persona più anziana di sempre nello spazio. Il razzo che li porterà nello spazio è il nuovo modello New Shepard di Blue Origin.

Non è mai stata rivelata l’identità del vincitore della lotteria che ha appena perso 28 milioni di dollari. Blue Origin ha ribadito che l’identità anonima resterà tale. Anche i motivi per cui è stato scelto Daeman come sostituto sono ancora un mistero. Non si sa nulla sul perché sia stato scelto e su quanto abbia dovuto pagare per partecipare all’iniziativa di Bezos.

Blue Origin pronta ad andare nello spazio, il passeggero che ha vinto il biglietto grazie alla lotteria sarà sostituito

Ciò che sappiamo è che per Daemen questo viaggio sarà “il sogno di una vita”, e che attualmente è in un anno sabbatico prima di iniziare a studiare all’Università di Utrecht questo settembre. Blue Origin ha anche annunciato che Club for the Future – la sua organizzazione no-profit, che ha il compito di distribuire i soldi dell’asta – ha già donato 1 milione di dollari a 19 diverse organizzazioni.

“Ringraziamo il vincitore dell’asta per il suo generoso sostegno a Club for the Future e siamo onorati di dare il benvenuto a Oliver per volare con noi con New Shepard”, ha annunciato Bob Smith, CEO di Blue Origin. “Questo segna l’inizio per New Shepard e Oliver rappresenta una nuova generazione di persone che ci aiuteranno a fare la storia”.

I quattro decolleranno il 20 luglio, compiendo un breve volo nello spazio prima di tornare sulla Terra. Blue Origin ha rimarcato che sarà il primo volo commerciale di questo tipo. Il viaggio organizzato da Richard Branson della scorsa settimana non conta davvero per la compagnia.