Windows 11: guida facile per ottenere la ISO di Windows e il sistema senza Product Key

Come scaricare la ISO di Windows 11 in qualunque edizione ed effettuare un’installazione pulita del nuovo sistema operativo? È più facile di quanto sembra. Basta una chiavetta USB o il file ISO per caricare Windows 11 in una macchina virtuale.

Iniziamo parlando di UUP dump. Trattasi di uno strumento gratuito utilizzabile da tutti gli utenti interessati, e proposto come script cmd per Windows ma anche sotto forma di file .sh per Linux e macOS. In questo modo l’immagine ISO di Windows 11 è ottenibile non solo sui sistemi operativi Microsoft ma anche su Linux e macOS.

Windows 11: come ottenere la ISO?

Per ottenere la ISO di Windows 11 con la versione di anteprima (Insider Preview) più recente, basta seguire alcuni semplici passaggi:
  1. Visitare il sito di UUP dump e scorrere la pagina principale fino a individuare la versione AMD64 (per i processori Intel e AMD a 64 bit) più recente. Ad esempio: “Windows 11 Insider Preview 10.0.xxxxx.xx (co_release) amd64“. Nel caso in cui non apparisse nessuna versione recente di Windows 11 Insider Preview cliccare sul pulsante Dev Channel in alto per trovarla.
  2. Scegliere Italian dal menu a tendina Language; cliccare Next; scegliere le edizioni di Windows 11 che più si preferiscono; premere ancora Next.
  3. Selezionare l’opzione Download and convert to ISO quindi lasciare spuntata Include updates.
  4. Dopo aver selezionato Create download package si otterrà un archivio compresso che dovrà essere estratto in locale su una cartella di propria scelta. In Windows basterà fare doppio clic sul file uup_download_windows.cmd. Alla comparsa della schermata PC protetto da Windows si dovrà fare clic su Ulteriori informazioni quindi su Esegui comunque.