Truffe telefoniche: cittadini di Malagnino vittime della frode

Chiamate sospette da un numero con il prefisso della provincia di Milano: è la nuova truffa telefonica in circolo negli ultimi giorni a Malagnino. A testimoniare l’accaduto è stato uno dei tanti residenti vittima della frode.

L’uomo racconta: «Sul display del cellulare è apparso il prefisso 02 seguito da un numero a otto cifre. La persona che rispondeva al telefono si spacciava per un’operatrice di una nota società di telefonia, con tanto di musica nei momenti di attesa. Durante la chiamata mi è stato detto che il mio operatore avrebbe aumentato, nel mio caso raddoppiato, il costo mensile della connessione internet che ho a casa. Mi è stato detto che loro avrebbero individuato l’offerta più adatta alle mie esigenze e che dovevo scegliere rapidamente perché era imminente l’emissione della fattura».

Truffe telefoniche: la testimonianza di una delle vittime

Al che il cittadino ha iniziato a dubitare per poi chiamare immediatamente la sua compagnia. «Ho segnalato la cosa e il numero di telefono dal quale mi avevano chiamato. Il mio operatore mi ha subito tranquillizzato che non c’era alcuna modifica della tariffa prevista nel contratto e che si trattava di una truffa telefonica online. Parlando con altri residenti ho saputo che non ero stato l’unico ad essere contattato».

Ha poi aggiunto: «Non vorrei che magari qualche anziano si faccia raggirare da queste persone. Hanno un tono e un modo di porsi molto convincente, insistente. Per di più con me hanno utilizzato anche la suoneria d’attesa tipica del mio operatore. Facendo una ricerca sul web inoltre ho verificato che quel numero è stato più volte segnalato per aver messo a punto delle truffe telefoniche. Quindi volevo invitare tutti a prestare la massima attenzione».

Dopo aver conosciuto la truffa telefonica, anche gli altri cittadini hanno confermato di aver subito lo stesso trattamento. Morale della favola: segnalare sempre gli episodi sospetti alla Polizia Postale.