falla 4gLa connessione 4G presenta una falla che mette in pericolo tutti gli utenti che navigano quotidianamente con la rete. La rete 4G è una tecnologia particolarmente importante per la concione internet da remoto. É la linea attiva da più tempo, la sua attività è iniziata addirittura nel 2010, inoltre resterà attiva anche nei giorni a venire. La connessione infatti supporterà la nuova tecnologia 5G dopo la dismissione del 2G e del 3G.

Ma la rete 4G, oltre ad essere la più attiva a livello temporale, è lacrima anche per numero di utenti e, proprio in virtù di unto detto prima e per la lentezza della diffusone del 5G, lo resterà per ancora per molto. Va da se che questa falla nella sicurezza del 4G non vada assolutamente presa sotto gamba.

Falla 4G: dove si trova la criticità

 

La falla nella rete 4G permette a chiunque sia malintenzionato di accedere alle comunicazioni che avvengono tra host e provider. Una volta insinuatosi nelle comunicazioni sarà possibile creare una finta rete internet in cui verranno fatti transitare i dati. In questo modo si avrà il controllo di qualsiasi informazione, sia in entrata che in uscita.

La privacy però non è l’unico fattore di rischio; tra le informazioni che potrebbero essere spiate si potrebbero trovare anche i dati personali della vittima. Con queste informazioni sarebbe un gioco da ragazzi accese al conto corrente della vittima per svuotarlo senza colpo ferire. Un’eventualità davvero spiacevole, ma che purtroppo ad oggi non sembra avere soluzione. Non si ancora scoperto un metodo per tappare questa falla e l’unica possibilità sembra il passaggio alla tecnologia 5G.