Durante il WitcherCon, l’evento dedicato alla saga videoludica di CD Projekt RED, è stata anche annunciata la seconda stagione della serie The Witcher, che è in arrivo sulla piattaforma Netflix il prossimo 17 dicembre.

Per l’occasione, è stata mostrata anche un’immagine della serie, con Geralt di Rivia (interpretato da Henry Cavill) e Ciri, la principessa di Cintra (interpretata da Freya Allan). Scopriamo insieme maggiori dettagli.

 

Netflix: il prossimo 17 dicembre 2021 sbarcherà la seconda stagione di The Witcher

Iniziamo subito con la sinossi della seconda stagione: “Convinto di aver perso Yennefer per sempre durante la battaglia di Sodden, Geralt di Rivia porta la principessa Cirilla nel posto più sicuro che conosce: Kaer Morhen, la fortezza della sua infanzia. Mentre re, elfi, umani e demoni del Continente lottano per la supremazia al di fuori delle mura, Geralt deve proteggere la giovane principessa da un pericolo ancora più grande: il misterioso potere che è in lei“.

Infine è stato mostrato anche il primo teaser trailer della seconda stagione. Un filmato che di teaser ha poco, visto che ci mostra diverse scene che vedremo a partire da metà dicembre prossimo. Vi ricordo che The Witcher è una serie televisiva polacco-statunitense composta da otto episodi e distribuita dal 20 dicembre 2019 sulla piattaforma di streaming Netflix.

Creata da Lauren Schmidt Hissrich, la serie è basata sulla Saga di Geralt di Rivia dell’autore polacco Andrzej Sapkowski, nello specifico su L’Ultimo Desiderio e La Spada del Destino, che sono raccolte di racconti che precedono la saga principale. La prima stagione è composta da 8 episodi da circa 47/67 minuti ciascuno. Il numero degli episodi della seconda stagione non è ancora stato rilasciato. Non ci resta che attendere per scoprire maggiori dettagli.